Cellule ghiandolari atipiche

Cosa significa cellule ghiandolari atipiche?

Il risultato di cellule ghiandolari atipiche significa che le cellule dall'aspetto anormale sono state viste sul tuo Pap test. Questo risultato è una diagnosi preliminare e non definitiva. Le cellule anormali possono provenire dal tessuto che riveste l'interno dell'endometrio o della cervice. Le condizioni associate a questo risultato includono cancro, infezione, infiammazione, gravidanza o precedenti radiazioni.

La cervice e l'endometrio

La cervice fa parte del tratto genitale femminile. Si trova nella parte inferiore dell'utero dove forma un'apertura nella cavità endometriale. Lo stretto passaggio che attraversa la cervice dall'endometrio alla vagina è chiamato canale endocervicale.

La parte della cervice all'interno della vagina è chiamata esocervice. È ricoperto da cellule speciali chiamate cellule squamose. Queste cellule formano una barriera chiamata epitelio che protegge la cervice. Il canale endocervicale è ricoperto da diversi tipi di cellule che si connettono per creare ghiandole. Queste ghiandole sono chiamate ghiandole endocervicali.

L'interno della cavità endometriale è chiamato endometrio. L'endometrio è anche coperto da cellule che si collegano per formare ghiandole. Queste ghiandole sono chiamate ghiandole endometriali. Le cellule ghiandolari atipiche possono provenire dalle ghiandole endocervicali o dalle ghiandole endometriali.

Che aspetto hanno le cellule ghiandolari atipiche al microscopio?

atipico è una parola usata dai patologi per descrivere le cellule che sembrano anormali se esaminate al microscopio. Sono anormali perché sono diversi per forma, dimensione o colore rispetto alle cellule normali e sane che si trovano solitamente in quella zona del corpo.

Le cellule ghiandolari atipiche sono più grandi e la parte della cellula che contiene il materiale genetico della cellula, la nucleo, è più scuro delle cellule sane normalmente presenti nella cervice. I patologi chiamano queste cellule ipercromatica. Inoltre tende ad esserci una maggiore variazione nella dimensione e nella forma del nucleo tra le cellule. Al contrario, le cellule ghiandolari normali e sane tendono tutte ad avere circa le stesse dimensioni e forma.

AGUS

Quando si osservano cellule ghiandolari atipiche, il patologo cercherà di decidere se le cellule ghiandolari provengono dall'endocervice o dall'endometrio. Se il tuo patologo è in grado di determinare da dove provengono le cellule, sarà descritto nel tuo rapporto. Un risultato di cellule ghiandolari atipiche significa che il tuo patologo non è stato in grado di dire se le cellule provenivano dall'endocervice o dall'endometrio.

È normale vedere le cellule ghiandolari su un Pap test?

Un normale Pap test mostrerà principalmente cellule squamose anche se è normale trovare piccoli gruppi di ghiandolare cellule dell'endocervice. Alcuni Pap test mostreranno anche piccoli gruppi di cellule ghiandolari dell'endometrio. Questo è considerato normale nelle donne più giovani.

Tuttavia, vedere le cellule endometriali su un Pap test da una donna in postmenopausa è considerato anormale. Per queste donne, un endometrio biopsia si raccomanda di indagare sull'origine delle cellule.

Le cellule ghiandolari atipiche significano cancro?

Non necessariamente. Ci sono molte ragioni per cui le cellule ghiandolari possono diventare atipiche tra cui cancro, infezioni, infiammazione, gravidanza o precedenti radiazioni alla cervice o all'endometrio. Il termine cellule ghiandolari atipiche viene utilizzato quando il patologo non dispone di informazioni sufficienti per decidere se i gruppi anormali di cellule sono cancerose o meno.

Cosa significa favorire la neoplasia?

Se dopo aver esaminato il tessuto, il tuo patologo non è ancora in grado di decidere la causa delle cellule ghiandolari atipiche ma pensa che le cellule siano molto probabilmente cellule cancerose, il tuo rapporto dirà anche "favorevole al neoplasma". neoplasma è la parola usata dai patologi per descrivere una crescita anormale delle cellule ed è simile alla parola tumore.

Prossimi passi

Dopo un risultato di cellule ghiandolari atipiche, il medico dovrebbe pianificare di vederti di nuovo entro 6 mesi o dovrebbe indirizzarti a uno specialista per ulteriori test. A seconda di dove vivi, questi test aggiuntivi possono includere:

  • colposcopia – Questa procedura consente al medico di vedere l'intera superficie esterna della cervice. Durante la colposcopia, il medico cercherà tutte le aree che sembrano anormali sulla superficie della cervice. Se viene rilevata un'anomalia, il medico può decidere di prelevare un piccolo campione di tessuto chiamato a biopsia per cercare cambiamenti precancerosi e cancerosi
  • Curetting endocervicale – Durante questa procedura, l'esterno del canale cervicale viene raschiato utilizzando uno strumento a forma di cucchiaio chiamato curette. Il campione viene quindi esaminato al microscopio da un patologo. Lo scopo principale di questa procedura è mostrare la presenza di eventuali anomalie all'interno del canale endocervicale.
  • Biopsia endometriale – Questa procedura viene eseguita per ottenere un piccolo campione di tessuto dal rivestimento dell'utero, chiamato endometrio. Lo scopo principale di questa procedura è mostrare la presenza di eventuali anomalie all'interno dell'utero.
  • Ultrasuono - Questa procedura può essere eseguita per cercare anomalie all'interno dell'utero o della cervice. L'ecografia può essere utile per rilevare un aumentato ispessimento dell'endometrio e/o la presenza di masse all'interno della cavità endometriale, endocervicale e pelvica.

Rispetto al Pap test, questi test esaminano più da vicino la cervice e l'endometrio. Aiuteranno i tuoi medici a decidere cosa ha causato le cellule ghiandolari atipiche.

di Adnan Karavelic MD FRCPC (aggiornato il 24 giugno 2021)
A+ A A-