Classe



Cosa significa grado?

Il grado è una parola che i patologi usano per descrivere la differenza tra le cellule anormali e le cellule normali e sane che hanno sostituito.

L'uso più comune della parola grado è descrivere la differenza tra cellule cancerose e cellule normali e sane. Tuttavia, i patologi usano anche questa parola per descrivere i cambiamenti osservati nelle condizioni mediche precancerose e non cancerose.

Il grado è solitamente descritto usando i numeri per rappresentare i diversi livelli. Ad esempio, a un tumore può essere assegnato un grado da 1 a 4. Altri modi per descrivere il grado includono dividerlo in due livelli, basso e alto, o per differenziazione (vedi sotto per maggiori informazioni).

Cellule cancerogene

Non tutti i tumori sembrano o si comportano allo stesso modo. Alcuni tipi di cancro sembrano molto simili alle cellule normali e sane, mentre altri tipi di cancro sembrano molto diversi dalle cellule normali e sane. I patologi usano la parola grado per descrivere la differenza tra le cellule cancerose e le cellule normali e sane che si trovano solitamente in quella zona del corpo.

I tumori che sembrano e si comportano in modo simile alle cellule normali tendono a crescere lentamente e hanno meno probabilità di diffondersi ad altre parti del corpo. I tumori che sembrano e si comportano molto poco come le cellule normali tendono a crescere più velocemente e hanno maggiori probabilità di diffondersi ad altre parti del corpo. I tuoi medici utilizzeranno il grado del cancro per prevedere come si comporterà il tumore e per pianificare il trattamento.

Cellule tumorali di basso e alto grado

In alcune aree del corpo, i patologi dividono il grado in due livelli: basso e alto. Le cellule cancerose che sembrano, crescono e si comportano più come normali cellule sane sono chiamate di basso grado. Al contrario, le cellule tumorali che sembrano, crescono e si comportano meno come normali cellule sane sono chiamate di alto grado.

I tumori di alto grado hanno maggiori probabilità di crescere più velocemente e di diffondersi in altre parti del corpo. Ai pazienti con tumori di alto grado può essere offerto un trattamento aggiuntivo come la radioterapia o la chemioterapia.

Malattie precancerose

I patologi usano anche il grado per descrivere le malattie precancerose. In questa situazione, le malattie di basso grado sembrano più cellule normali e sane e hanno meno probabilità di trasformarsi in cancro nel tempo. Al contrario, le malattie di alto grado sembrano meno cellule normali e sane e hanno maggiori probabilità di trasformarsi in un cancro nel tempo se non trattate.

A un paziente con una malattia precancerosa di alto grado può essere offerto un trattamento aggiuntivo come un intervento chirurgico per ridurre il rischio di sviluppare il cancro in futuro.​

Differenziazione

Per alcune malattie, il grado è diviso in livelli chiamati differenziazione. Differenziazione è un'altra parola che i patologi usano per confrontare le cellule anormali con le cellule normali e sane che di solito si trovano in quella posizione.

Ecco un esempio di come il grado può essere suddiviso in quattro livelli di differenziazione:

  • Ben differenziate: le cellule ben differenziate sembrano molto simili alle cellule che si trovano normalmente in quella posizione.
  • Moderatamente differenziato - Le cellule moderatamente differenziate sono chiaramente anormali ma sembrano ancora in qualche modo simili alle cellule che si trovano normalmente in quella posizione.
  • Scarsamente differenziato: le cellule scarsamente differenziate hanno un aspetto molto anormale e possono condividere solo alcune caratteristiche con le cellule normalmente presenti in quella posizione. I patologi spesso ordinano test aggiuntivi come immunoistochimica per capire dove sono iniziate le cellule.
  • Indifferenziato: le cellule indifferenziate non assomigliano per niente alle cellule normali e quasi sempre vengono eseguiti test aggiuntivi come l'immunoistochimica per saperne di più sulle cellule e su dove sono iniziate.
In che modo i patologi decidono il grado?

Il grado può essere determinato solo dopo che il campione di tessuto è stato esaminato al microscopio da un patologo. Quando descrivono le cellule precancerose o cancerose, i patologi cercano alcune delle seguenti caratteristiche per decidere il grado:

  • La dimensione e la forma delle cellule anormali rispetto alle cellule normali e sane di solito si trovano in quella zona del corpo.
  • Il modo in cui le cellule anormali si uniscono.
  • Quante delle cellule anormali si vedono dividersi per creare nuove cellule. Il processo di creazione di una nuova cella è chiamato mitosi.
  • Indipendentemente dal fatto che ci siano o meno grandi aree di morte cellulare chiamate necrosi.
Sistemi per zone specifiche del corpo

Sono stati creati sistemi speciali per classificare i tumori in alcune parti del corpo. Questi sistemi prendono spesso il nome dalla persona o dall'istituzione che li ha creati per prima.

Esempi di sistemi speciali:

  • Il sistema di classificazione di Gleason: questo sistema viene utilizzato per classificare i tumori della prostata, inclusi adenocarcinoma.
  • Il sistema di classificazione Scarff-Bloom-Richardson o Nottingham modificato: questo sistema viene utilizzato per classificare i tumori al seno, inclusi carcinoma duttale in situ, carcinoma duttale invasivoe carcinoma lobulare.
  • Il sistema di classificazione dell'OMS/ISUP: questo sistema viene utilizzato per classificare i tumori del rene, inclusi carcinoma a cellule renali a cellule chiare.
  • Gruppo sarcoma della Federazione francese dei centri oncologici – Questo sistema viene utilizzato per classificare un gruppo di tumori chiamato sarcomi. Esistono molti tipi diversi di sarcomi e questo sistema di classificazione può essere utilizzato per la maggior parte di essi.
Condizioni mediche non cancerose

I patologi a volte usano la parola grado per descrivere i cambiamenti osservati in condizioni mediche non cancerose. In questa situazione, il grado viene utilizzato per indicare la progressione della malattia. Le caratteristiche utilizzate per determinare il grado dipenderanno dalla malattia e dall'area del corpo esaminata.

A+ A A-